Radiofrequenza

Nel nostro studio ci occupiamo anche di ciò che fa da cornice al sorriso, utilizzando il metodo M Therm: trattamento che leviga la pelle del viso, collo e décolleté, rassodandone i tessuti e garantendo risultati duraturi.
L'azione è mirata e diretta al reticolo dermico destrutturato, all'elasticità, al tono e al rilassamento cutanea e alla ritenzione idrica.


La radiofrequenza utilizza correnti elettriche ad alta frequenza e bassa intensità allo scopo di creare calore.
Esso, generato direttamente nel tessuto, produce numerosi effetti, tra cui l'aumento del metabolismo e della vasodilatazione. Si osserva, infatti, una maggiorazione del flusso sanguigno che andrà a sfruttare capillari normalmente poco utilizzati: di conseguenza, si assisterà a un maggior apporto di ossigeno e di nutrienti e a un incremento dell'eliminazione delle sostanze di scarto prodotte dal tessuto.
Tra i risultati ad azione immediata, importante è quello tensorio percepito istantaneamente, frutto del rapido effetto sulle fibre di collagene preesistente e su quelle destrutturate.
Più a lungo termine, la radiofrequenza ridurrà la lassità della cute, con evidenti azioni sul rassodamento, la consistenza e la luminosità della pelle: questo grazie alla biorivitalizzazione, ovvero la stimolazione dell'attività dei fibroplasti.
I benefici del trattamento sono variabili da individuo a individuo, in relazione alla risposta individuale per tempi e intensità, all'età, alle condizioni del soggetto precedenti alla radiofrequenza e, per ultimo ma non meno importante, al rispetto del protocollo terapeutico proposto.