Sabato 14 Ottobre ha avuto luogo, presso la nostra sede in via Maurizio Moris 16, l'inaugurazione dell'ampliamento dello Studio Lo Bianco.

Lo Studio della dottoressa Lo Bianco riaprirà Lunedì 4 Settembre... in una veste tutta nuova! Vi aspettiamo!

Tutto lo staff dello Studio della dott.ssa Lo Bianco vi augura di passare Felici Vacanze! Ci rivediamo a settembre con molte sorprese e uno studio tutto nuovo ma sempre al primo piano di via M.Moris n° 16! A presto! :D

Ci complimentiamo con la nostra Ilaria che Sabato 10 Giugno 2017 ha raggiunto un importante traguardo nella sua formazione.

 

Bravissima!!!

 

Abbiamo concluso i nostri tre incontri nell'Istituto Comprensivo Tivoli I, in via del Collegio e Villa Braschi: molti bambini (circa 200) insieme a noi hanno imparato a distinguere quali cibi sono "più cattivi" rispetto ad altri e a pulire bene i denti, provando a spazzolare il modello gigante di una bocca e un grande spazzolino.

La vista, così come abbiamo modo di sperimentare nel quotidiano, è uno dei sensi più sfruttati dall’essere umano e, sicuramente, tra i più importanti per una corretta comprensione del mondo circostante.

Nei bambini, la carie è una patologia con evoluzione molto più rapida che negli adulti, a causa della tipologia dello smalto nei denti da latte: essi, infatti, possono iniziare a cariarsi già dai 6 mesi fino ai 3 anni. I primi a essere colpiti sono gli incisivi e i primi molari, poiché sono i primi a formarsi. Questa forma di carie a rapida evoluzione nei bambini prende il nome di “Sindrome da biberon”.

È importante non rinviare cure dentali durante il periodo della gravidanza.

Il periodo più sicuro per effettuare le procedure terapeutiche odontoiatriche in gravidanza è l'inizio del secondo trimestre (dalla 14° alla 20° settimana).
In questo periodo, infatti, il rischio di interruzione di gravidanza è inferiore rispetto al primo trimestre, in quanto l'organogenesi è ormai completata.

Pagina 1 di 6

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo