Parodontologia

parodontologia parodontologia

Le malattie che possono interessare il supporto (parodonto) sono le gengiviti, che colpiscono i tessuti marginali e le parodontiti che danneggiano anche osso e legamento parodontale (formazione delle cosiddette tasche), che nello stato più avanzato noto ai più con il termine di "piorrea", può portare alla perdita prematura di elementi dentali sani.

Entrambi i tipi di malattia sono associati alla placca batterica e la loro incidenza nella popolazione è molto alta (70% di gengiviti nei bambini in età scolare, mentre 1 persona su 2 tra i 55 e i 65 anni ha almeno una tasca).

Esiste un associazione tra parodontiti e malattie sistemiche?

Si, specie con aterosclerosi, malattie cardiache, diabete e ci sarebbe anche relazione con nascite di neonati sottopeso. Esiste anche relazione con alcuni farmaci, variazioni ormonali (pubertà, gravidanza), obesità, stress e fumo.

È normale che durante lo spazzolamento dei denti le gengive sanguinino un po'?

No, il sanguinamento è sempre sintomo di patologia, e occorre una valutazione specialistica per fare una corretta diagnosi, impostare un piano di cura e al termine un programma prevenzione.

Gengiviti e parodontiti possono dare alitosi?

Certamente, anzi il 90% delle alitosi dipendono da origini intraorali e precisamente dai batteri presenti nelle tasche parodontali, nelle cavità cariose, negli spazi interdentali e sulla lingua.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo