Terapia conservativa

terapia conservativa terapia conservativa

Rientrano in questi trattamenti le otturazioni o le ricostruzioni delle porzioni di denti mancanti per traumi o molto più frequentemente per carie.

Questa infatti colpisce il 90% della popolazione mondiale ed ha un'origine infettiva (da un batterio che produce acido) e multifattoriale.

 

La terapia della carie personalmente la vivo come un insuccesso, anche se può essere effettuata con restauri diretti (otturazioni bianche in resina composita) o indirette (create in laboratorio) estremamente precisi e poco visibili che ristabiliscono funzione e durata.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo